Gli Inka-Pallets sono ecologici

... in quanto:

Gli Inka-Pallets sono  prodotti riciclabili a base di legno. Il legno impiegato é per la gran parte legno residuo assortito e truciolato proveniente da segherie ed industrie. Per questo abbiamo ottenuto il Certificato dell'  ENTE PEFC che, in base al nuovo standard PEFC Chain of Custody 2013, é uno strumento efficiente per dimostrare la conformità con i requisti del regolamento UE del legname (EUTR).

Regolamento EU “Due Diligence”

Il 3 marzo 2013 è entrato in vigore il nuovo regolamento UE “Due Diligence” sul commercio del legname. Il sistema  è stato adottato per contrastare il commercio di legname tagliato abusivamente. I pallets INKA sono prodotti solo con legno legale  conforme alle nuove normative.

A livello giuridico la normativa definisce due soggetti specifici:

  1. Operatore e
  2. Commerciante, colui che rivende prodotti di legno già presenti nel mercato europeo.


In base al nuovo regolamento INKA Paletten GmbH  e i suoi licenziatari (produttori di pallets) fanno parte della categoria “commerciante”. Anche Voi in qualità di “utilizzatori” di pallets siete in questo senso classificati “commercianti”. Pertanto l’obbligo è soltanto quello di conservare le informazioni sul fornitore di pallets Inka nonché quelle di altri eventuali  commercianti a cui sono stati venduti o consegnati. Il regolamento richiede di conservare tali informazioni per cinque anni ma solo fino all’ultimo punto vendita all’interno delle operazioni di commercializzazione; non è quindi necessario fornire le informazioni sulle vendite ai consumatori finali.  (Fonte www.conlegno.eu/it/ Guida Pratica al regolamento)

Dal punto di vista etico:

I Pallets INKA sono ottenuti per una buona parte da legno vecchio, vale a dire da vecchi bancali, casse, mobili e prodotti similari. Il nuovo regolamento non vale per il legno ricavato da  prodotti già in commercio in precedenza, vale a dire per legno riciclato.

Diversa invece è la situazione per la segatura che noi utilizziamo, a volte, per la produzione di Pallets INKA qualora il legno vecchio riciclato non sia sufficiente. Anche qui il cliente INKA può stare tranquillo: i Pallets INKA sono certificati PEFC, questo significa che il legno utilizzato proviene da boschi a gestione sostenibile. Uno dei requisiti per ottenere il marchio PEFC è sempre stata la certificazione della provenienza del legno che non deve arrivare da fonti illegali. (Info: PEFC Italia http://www.pefc.it)


Ciclo Biochimico

Da bancali INKA non piú usabili possono essere prodotti nuovi bancali-Inka. I vecchi bancali vengono spezzettati e rincollati formando un perfetto ciclo biochimico!

Sia i trucioli che il legante (resina ureica) sono completamente biodegradabili. Inoltre, come constatato dalla Facoltá Agraria dell'Universitá Humboldt di Berlino, i vecchi bancali INKA, se spezzettati, possono essere utilizzati senza problemi come  concime fertilizzante.


OeKOPORTAL - Das Webverzeichnis der Oekobranche